• Collabora con noi

  • Progetto Digitalizzazione

  • Per saperne di più...

  • Sostieni il Progetto

  • Racconta la tua storia

Nella Terra dei Daci Liberi

Al confine tra la Romania e l’Ucraina, nella regione del Maramures, un piccolo villaggio chiamato Sapinta ospita uno dei più importanti gioielli della cultura romena; il suo cimitero. Stan Ion Patras, scultore e poeta, ha composto e realizzato nel cimitero Vesel centinaia di stele funerarie che ripercorrono e inquadrano la vita dei defunti in una sorta di Spoon River romeno. Sarà scorrendo le stele funerarie di contadini, minatori, falegnami e massaie che entreremo nella vita, nelle abitudini e nelle tradizioni di gente semplice e ospitale, scoprendo una società contadina dove il tempo sembra essersi fermato decine di anni fa. Stan Ion Patras compose l’epitaffio sulla sua vita e lo intagliò sulla sua stele poco prima di morire all’età di 69 anni.

Video Collegati
Altri video