• Per saperne di più...

  • Progetto Digitalizzazione

  • Racconta la tua storia

  • Sostieni il Progetto

  • Collabora con noi

Per saperne di più...

PDFPrintE-mail

L’Archivio della Memoria è una Associazione no-profit specializzata in attività di Ricerca, Comunicazione e Marketing Territoriale per Enti Pubblici, Università e strutture private.

L’AdM svolge un’intensa attività di indagine sociologica, storica e antropologica, con l’obiettivo di recuperare, conservare e valorizzare i beni culturali, le tradizioni,

i saperi locali e la memoria su tutto il territorio nazionale. Realizza pertanto ricerche di tipo qualitativo e quantitativo incentrate sulle conoscenze degli abitanti, dei protagonisti o dei testimoni di vicende storiche, sociali e sulle tematiche legate alle realtà ambientali.

Archivio della Memoria si avvale di un gruppo di ricercatori specializzati in Antropologia Culturale, Filosofia, Sociologia, Lingua e letteratura italiana, Storia dell’Arte, Architettura, Critica del Cinema, Editoria e di Fotografi professionisti, per la realizzazione di ricerche e di video-documentari sulle realtà culturali, sociali e tradizionali in Italia e all’estero.

Viaggiare nella memoria e nei ricordi di uomini, donne, giovani ed anziani, ripercorrendo con video-interviste, fotografie, lettere e testi gli avvenimenti storici, le vicende personali e quant’altro la memoria di ognuno di noi riesce a ricostruire, rappresenta oggi non più una possibilità ma un vero e proprio impegno per mantenere e tutelare le identità culturali che rischiano giorno dopo giorno di essere dimenticate o ignorate. I racconti degli anziani rappresentano un bene prezioso, soprattutto oggi che la loro stessa funzione sociale viene sempre più emarginata, in un contesto in cui i giovani vengono sempre più attratti da una monocultura che li allontana dalle proprie origini e dalla propria identità. 

Il momento dell’intervista è inoltre di grande stimolo per gli stessi protagonisti che, attraverso la ricostruzione e l’elaborazione della loro memoria, intraprendono un percorso di riaffermazione della loro identità e, a volte, della loro stessa personalità. Il modello di intervento ideato, infatti, oltre ad avere un enorme valore nella conservazione di materiale, di testimonianze e di elementi culturali, consente alle amministrazioni comunali, provinciali, regionali e delle riserve e aree protette di stabilire nuovi rapporti con la cittadinanza e con il tessuto sociale del territorio da essi stessi gestito.

La popolazione residente, non solo al momento dell’evento di presentazione dei video-documentari e degli altri supporti realizzati ma soprattutto durante tutta la fase della lavorazione e della ricerca, si sente coinvolta, protagonista e quindi valorizzata. Temi ed argomenti delle ricerche variano a seconda dei progetti portati avanti dai ricercatori e dalle richieste stesse di Comuni, Province o Regioni.

La metodologia dell’Archivio, consolidata ed efficace, produce lavori pregevoli e articolati come video-documentari, video didattici, pubblicazioni, cd-rom, mostre fotografiche, spettacoli teatrali, calendari e provvede alla catalogazione dei risultati e dei materiali raccolti durante i progetti in archivi multimediali digitali.